skip to Main Content
Menù

I Parabordi di Opera Viva presto in Housing Giulia

I Parabordi Di Opera Viva Presto In Housing Giulia

Il percorso di Housing Giulia e di tutti gli individui  che la abitano  incontra quello dell’Artista Alessandro Bulgini e di Opera Viva

Nelle prossime settimane  Housing Giulia assumerà le sembianze di una grande nave, dove i parabordi installati grazie alla collaborazione degli abitanti, esprimeranno un’idea di 

sostegno, solidarietà, fraternità, uguaglianza. Il riconoscimento dell’altro, la valorizzazione dei Luoghi, l’abbattimento delle distanze tra periferie e centro, il “mettere in luce”  le risorse presenti ovunque, porta in parte alla definizione di sé stessi, del mondo che vorremmo.

L’arte orienta questa esperienza nell’umanità dei rapporti che si stabiliscono volta per volta.

I Coabitanti hanno incontrato l’Artista che ha cercato di  “spostare l’Europa”, che ha “illuminato Taranto”, ridato slancio a Barriera di Milano, che ha fatto volare aquiloni nel cielo della Jungle Calais, che ridà luce ai luoghi che sembrano sommersi.

Pezzi della sua storia nei link che seguono. Il nostro di pezzo lo costruiamo insieme partendo dall’incontro del 27 ottobre .

A breve la cronaca delle installazioni fino al Flash Back del 5 novembre.

Seguiteci passo a passo sulla nostra pagina Facebook

1

3 4

http://www.madeintaranto.org/taranto-opera-viva-alessandro-bulgini-spiega-e-racconta/

https://www.youtube.com/watch?v=EDyh0c7wGnc

https://www.facebook.com/BULGINIOPERAVIVA/

http://www.artribune.com/tag/alessandro-bulgini/

http://www.artribune.com/2016/09/where-the-streets-have-no-name-migrazioni-conoscenza/alessandro-bulgini-opera-viva-migrants-jungle-calais-2016-_2/

Back To Top